1° SALONE INTERNAZIONALE DEL DIRITTO ALL’INFANZIA


In concomitanza con la giornata mondiale dei diritti
dell’infanzia e dell’adolescenza:
1° SALONE INTERNAZIONALE DEL DIRITTO ALL’INFANZIA
Presso il “Children’s pride (Carrara – 18, 19 e 20
novembre)
(Pedagogista ludico – Università

di Firenze – LudoCemea)
“Si dice che i bambini di oggi non sappiano più giocare,
non sappiano stare alle regole dei giochi, non sappiano
attender i turni in un gioco. Come passare da questi
modi di dire ai modi di fare educazione”.

 
 
VENERDì 18 ORE 15:00
La perdita di
autorità: come parlare ai nostri figli
Paolo Crepet
(Medico, psichiatra,
sociologo e scrittore)

“Credo che l’intelligenza di un genitore si verifichi
nella capacità di amare ciò che si allontana da te”.
 
 
VENERDì 18 ORE 17:00
Noi siamo quello
che mangiamo? Allarme obesità anche i Italia
Michele Carruba
(Direttore del Centro
Studio e Ricerca sull’Obesità all’Università di
Milano)
“Un Bambino su 3 è
sedentario e obeso. Una sana alimentazione, sport e vita
all’aria aperta sono i fattori determinanti per una
crescita equilibrata dei nostri figli”
 
 
SABATO 18 NOVEMBRE ORE
15:30
Lo Sport come
strumento di educazione
Fabio Vullo
(8 volte campione
italiano di Pallavolo, bronzo olimpico a Los Angeles
84 e vincitore della World League nel 92)
“Se non saremo capaci di
apprendere ed insegnare ai nostri figli corretti stili
di vita, rispetto delle regole, di sè stessi e
dell’altro, avremo fallito il nostro principale compito,
come genitori ed educatori”.
 
 
SABATO 19 NOVEMBRE ORE
18:00
Influenza degli
Stimoli Ambientali nello sviluppo del Bambino (in
collaborazione con Fondazione Telethon)
Matteo Caleo
(Ricercatore Istituto
di Neuroscienze del CNR di Pisa)
“Durante l’Infanzia il
cervello è dotato di un elevato potenziale plastico e le
esperienze ricevuto possono lasciare tracce indelebili
nell’organizzazione dei circuiti nervosi”.
 
 
DOMENICA 20 NOVEMBRE ORE
10:30
Uso e abuso di
Interet e TV. Come difendere i nostri figli dalle
insidie della rete e della molteplicità di stimoli e
informazioni.
Maria Rita Parsi
(Università di Roma e
Catanzaro –
 Consulente

della Commissione Parlamentare per l’Infanzia –
Scrittrice)

“Andiamo verso una
società in cui il mondo virtuale supererà quello
reale. Fermiamoci finché siamo in tempo”.

 
 
DOMENICA 20 NOVEMBRE ORE
15:30
A piedi nudi nel
verde
Anna Oliverio Ferraris
(Università di Roma –
Dirige la rivista “Psicologia Contemporanea”)
“Troppi giocattoli non
favoriscono il corretto sviluppo dei nostri figli.
Dobbiamo recuperare la dimensione del gioco libero e
spontaneo, gli spazi aperti.
Sottrarre tempo a televisione, Internet e
playstation”.
 
 
DOMENICA 20 NOVEMBRE ORE
17:30
La convenzione ONU
sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza
Shirin Ebadi
(Fondatrice e dirigente
della ONG “Society for Protecting the Child’s Rights”
– Premio Nobel per la pace 2003)
“Nessuna società merita di
essere definita civilizzata se i diritti delle donne e
dei Bambini non vengono rispettati”.
“E’ importante che il
dialogo fra culture e religioni differenti del mondo
possa partire da valori condivisi”.
“Nessuna società merita di
essere definita civilizzata se i diritti delle donne e
dei Bambini non vengono rispettati”.
 
 
 
 

1° SALONE INTERNAZIONALE DEL DIRITTO ALL’INFANZIAultima modifica: 2011-11-14T20:54:02+00:00da techla
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento